Gruppi > Nel tempo dell’attesa
Il percorso è dedicato ai genitori in attesa di adozione ed ha lo scopo di accompagnarli nell'acquisizione di una maggiore consapevolezza dei vissuti profondi e delle motivazioni che sottendono la scelta  adottiva. Il suo obiettivo è quello di dare una possibile risposta all'iniziale bisogno di comunicare con un figlio venuto da differenti latitudini del mondo e/o comunque da un diverso universo socio-relazionale. Le prime modalità di scambio nella relazione con il bambino che arriverà sono soprattutto a mediazione corporea. Saranno pertanto i corpi, gli sguardi e le espressioni a raccontare al bambino chi sono i suoi genitori adottivi e a costruire quei primi scambi sui quali gettare le premesse per un rapporto di cui fidarsi per poter ricostruire la sua “ storia” saldandola con quella del passato che si era spazzata con l’abbandono… Il percorso è dedicato ai genitori in attesa di adozione ed ha lo scopo di accompagnarli nell'acquisizione di una maggiore consapevolezza dei vissuti profondi e delle motivazioni che sottendono la scelta adottiva. Il suo obiettivo è quello di dare una possibile risposta all'iniziale bisogno di comunicare con un figlio venuto da differenti latitudini del mondo e/o comunque da un diverso universo socio-relazionale. Le prime modalità di scambio nella relazione con il bambino che arriverà sono soprattutto a mediazione corporea. Saranno pertanto i corpi, gli sguardi e le espressioni a raccontare al bambino chi sono i suoi genitori adottivi e a costruire quei primi scambi sui quali gettare le premesse per un rapporto di cui fidarsi per poter ricostruire la sua “ storia” saldandola con quella del passato che si era spazzata con l’abbandono…
» Donwload

 
© 2013 / Anna Cappuccio P. Iva 03069130650 / via San Gregorio VII, n° 7- Battipaglia (SA)
Home / Profilo / News ed eventi / Lo studio / Codice deontologico / Contatti / Privacy policy / Area riservata / Credits